I 10 migliori terzini a parametro zero 2014/2015

Dopo portieri e difensori centrali, è arrivato il momento di parlare di terzini. Il rinnovo di Lichtsteiner ha forse tolto il pezzo più pregiato dal mercato, ma sono rimasti sicuramente ottimi giocatori. Tutti, lo ricordiamo, in scadenza di contratto a giugno 2015, disponibili a parametro zero quindi da gennaio.

10. CHRISTIAN TRASCH

  • Età: 27
  • Squadra: VfL Wolfsburg
  • Nazionalità: tedesca

Esterno destro che anni fa era stato pure accostato a palcoscenici importanti (ricordo un focus di Sky Sport che ne faceva addirittura il nome per il dopo-Nedved della Juve). Ha negli anni arretrato la sua posizione da ala a laterale di difesa, vivendo il miglior momento della sua carriera tra il 2009 e il 2011, quando riuscì ad avere continuità in termini di presenze, prima con lo Stoccarda poi col Wolfsburg, fornendo anche diversi assist. Poi un’involuzione che, combinata con diversi infortuni, culmina con le misere 3 presenze di quest’anno. Non sembra che ci sia tutta questa fretta di rinnovargli il contratto in Germania, tuttavia l’età ancora relativamente giovane di questo laterale ne fa una potenziale scommessa vinta per una squadra di media fascia.

9. PABLO ARMERO

  • Età: 28
  • Squadra: AC Milan
  • Nazionalità: colombiana

Personalmente ho ancora negli occhi quella freccia nera sulla fascia sinistra che all’Emirates Stadium, giocandosi l’accesso alla Champions contro l’Arsenal, era volata in fuga per 50 metri, salvo poi ciabattare il tiro sul più bello. Cosa sia successo, di fatto proprio dopo quella partita, a quello che all’epoca era tra i migliori laterali sinistri in circolazione, potrebbe forse essere materia da psicologi. Una parabola discendente che lo ha portato prima a far panchina a Napoli, poi a far panchina al West Ham, poi a far panchina al Milan. Complici gli infortuni di metà difesa, coi rossoneri sta trovando anche spazio, pur fornendo prestazioni altalenanti. Il suo contratto con l’Udinese scade quest’anno, per chi vuole giocare d’azzardo sul recupero, prima mentale e poi tecnico, di questo giocatore

8. ANDONI IRAOLA

  • Età: 32
  • Squadra: Athletic Bilbao
  • Nazionalità: spagnola

Prima o poi, il gruppo meraviglioso di giocatori che aveva portato i baschi in finale di Europa League, sotto la guida del “loco” Bielsa, verrà smantellato del tutto. Llorente ed Herrera sono già partiti, così come il capitano di allora Amorebieta. Quest’anno potrebbe toccare anche a Iraola. Laterale destro fortissimo, con una spiccata propensione offensiva, ma efficace anche quando c’è da difendere, cuore basco e polmoni inumani, uno che quella fascia destra ai tempi buoni la macinava eccome, tanto che per lui si parlò pure di Barcellona. L’anagrafe ormai non gioca più dalla sua parte, per questo si trova in basso nella nostra classifica, ma stiamo parlando sicuramente di un innesto di qualità per chiunque.

7. CHRISTIAN FUCHS

  • Età: 28
  • Squadra: Schalke 04
  • Nazionalità: austriaca

Laterale sinistro di grande carisma, capitano della sua nazionale. Si tratta di un giocatore completo, più forte nel difendere che nell’offendere, anche se dotato di un buon tiro dalla distanza. Può benissimo essere un titolare in una squadra di medio-alto livello, con un costo relativamente contenuto (attualmente guadagna circa 1,5 milioni di euro a stagione).

6. MARCELL JANSSEN

  • Età: 29
  • Squadra: Amburgo FC
  • Nazionalità: tedesca

Qualche anno fa questo difensore dai mezzi fisici eccellenti sembrava al centro degli interessi di mezza Serie A: Juventus prima, Roma e Inter poi. Oggi tocca al Milan: il suo è uno dei nomi che si sono fatti per riempire il vuoto del terzino sinistro che Armero non sembra così affidabile da poter colmare. Giocatore dalla tecnica approssimativa, ma marcatore efficace, forte di testa e molto veloce.

5. RUBEN FERREIRA

  • Età: 24
  • Squadra: Maritimo
  • Nazionalità: portoghese

Elegante ed efficace mancino, ancora confinato al modesto Maritimo nonostante le sue qualità lascino intravedere una carriera più florida. Giocatore completo dal punto di vista difensivo, molto bravo quando attacca, grazie alle ottime doti tecniche e di velocità. Quest’anno forse è quello dell’esplosione: già 6 assist forniti ai compagni in questa stagione. Vista la giovane età e lo stipendio contenuto, sicuramente una scommessa cui fare un pensierino.

4. IGNAZIO ABATE

  • Età: 28
  • Squadra: AC Milan
  • Nazionalità: italiana

Abate come terzino ha avuto molti alti e bassi nella sua carriera. Ciò che gli si contesta sono le amnesie difensive e la scarsa efficacia dei suoi cross. Quest’anno stava smentendo tutti, iniziando la stagione con 6 assist nelle prime 10. Poi purtroppo l’infortunio al tendine d’achille che ne ha fermato la consacrazione. Riteniamo comunque che finalmente sia arrivata per lui la maturità, pertanto prenderlo a zero oggi garantirebbe sicuramente due-tre stagioni di altissimo livello.

3. JOAO PEREIRA

  • Età: 30
  • Squadra: Valencia CF
  • Nazionalità: portoghese

Laterale destro, adattabile anche a sinistra, dotato di ottima tecnica e propensione offensiva. Giocatore brevilineo e rapido, marcatore asfissiante e a tutto campo. In Spagna tuttavia la sua avventura sembra finita: è in rotta con l’allenatore e quest’anno il campo non l’ha nemmeno mai visto. A gennaio si prospetta un trasferimento a condizioni sicuramente di favore, perché non tentare?

2. GLEN JOHNSON

  • Età: 30
  • Squadra: Liverpool FC
  • Nazionalità: inglese

A Roma sono già convinti: Glen Johnson sarà giallorosso, resta da vedere se a gennaio o a giugno. Queste voci non trovano comunque riscontri certi, quindi il laterale della nazionale inglese è di fatto ancora disponibile. Acquisto sicuramente affidabile, anche se costoso in termini di ingaggio, giocatore molto forte in fase offensiva e solido dietro, con qualche problema di continuità e di infortuni. Da un paio di stagioni, tuttavia, sta dimostrando ottima costanza di rendimento, pertanto acquisto approvato.

1. MAXI PEREIRA

  • Età: 30
  • Squadra: Benfica
  • Nazionalità: uruguayana

Accostato alla Juve, anche se dopo il rinnovo di Lichtsteiner la vediamo dura, questo laterale rappresenta un acquisto sicuro ed affidabile. Cuore e carisma da vero leader (sudamericano), un terzino che non tira mai indietro la gamba, che non risparmia mai una corsa sulla fascia, che non molla mai un centrimetro. Efficace in entrambe le fasi e con esperienza da vendere: uno dei pezzi pregiati del mercato.

Precedente I 10 migliori difensori centrali a parametro zero 2014/2015 Successivo Alla scoperta del Calcio Popolare: Calcio da Dietro incontra l’A.S.D. Pro Appio