Manifesto per una rivoluzione calcistica globale

E se la Champions League potesse essere organizzata in una modalità alternativa e migliorativa rispetto a quella attuale? E se lo stesso accadesse per l’Europa League? Perché dire si ad Infantino – ndr attuale presidente della FIFA – e alla sua volontà globalizzante di estendere a 48 squadre la World Cup? Perché il Ranking FIFA e non il più meritocratico Ranking ELO?

E’ passato quasi un anno da quando Calcio da Dietro, in collaborazione con Gabriele Anello di MondoFutbol.com e Crampi Sportivi, provò a mettere nero su bianco queste e tante altre domande. Un anno, dove la gestazione di una visione, di un manifesto, differente dell’establishment calcistico odierno, ha preso forma, si è evoluta, corretta e finalmente ha visto la luce. Abbiamo voluto ispirarci ad una linea editoriale a noi ormai familiare, quella delle “guide”. In primis, per la lunghezza e complessità delle argomentazioni esposte; in secundis, per la loro importanza. Ridurre tutto ad una serie di articoli, sequenziali ma frammentati tra loro nel tempo e nello spazio, avrebbe reso il tutto disomogeneo.

Quarantacinque pagine di “Manifesto per una rivoluzione calcistica globale” ragionata. Passione messa su file DOC e, poi, PDF, che troverete disponibile in download gratuito nel link qui sotto:

Scarica la Guida!

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.MondoFutbol.com

Precedente Gold Cup 2017 - La guida tascabile